Gli pneumatici diventano cucce per cani e gatti

E se gli oggetti che la natura non riesce a smaltire avessero una seconda vita? È quello che ha pensato Amarildo Silva, 22enne brasiliano, che ha trasformato vecchi pneumatici in colorate cucce per cani e gatti.

Appassionato di artigianato e riuso, Amarildo ha messo il suo ingegno e la sua fantasia al servizio della natura e degli animali, trasformando qualcosa di vecchio e logoro in pura praticità e bellezza.

Tutto è iniziato per arrotondare lo stipendio da cassiere. Con l’aiuto dei suoi familiari, Amarildo ha raccolto pneumatici abbandonati, sia per risparmiare sul materiale sia per aiutare l’ambiente. Così ha realizzato cucce per cani e gatti, pubblicando le foto su Instagram. Inutile dire il successo delle sue creazioni: oltre 500 persone, provenienti dal Brasile, Stati Uniti, Asia ed Europa, hanno ordinato le sue cucce ecologiche, comode e colorate. Le difficoltà per soddisfare tutti non sono state poche, non avendo gli spazi adeguati, ma è indubbia la soddisfazione e la felicità di Amarildo.

Con i pneumatici il giovane brasiliano non ha realizzato solo cucce, ma anche altri oggetti di uso quotidiano come poltrone, bidoni colorati per la raccolta differenziata e fioriere. Potete trovare le foto delle sue creazioni su Instagram.

L’idea di Amarildo è semplice ma allo stesso tempo innovativa. Se nn possiamo riciclare i rifiuti di scarto, dobbiamo imparare a riutilizzarli. Prendiamo i pneumatici, ad esempio: ogni anno ne vengono gettati oltre 1 miliardo, che non potranno essere smaltiti. Usando la fantasia e la creatività, come ha fatto Amarildo, possiamo imparare a riutilizzarli in modo utile. Il messaggio di questo giovane è chiaro, educhiamoci al riuso e soprattutto impariamo a consumare meno rifiuti.