Bonaveri: nascono i manichini BNatural

Non sarebbe bello se tutto ciò che utilizziamo iniziasse e finisse il suo ciclo di vita con la natura? Partendo da questa idea green e ricca di poesia, Bonaveri ha dato vita ai manichini BNatural.

Come nasce il manichino BNatural

“Le mode passano, ma la natura resta”. Questa frase, che campeggia sul sito web di Bonaveri, rappresenta la sua mission aziendale: creare un prodotto che sia legato indissolubilmente alla natura, e che dopo l’utilizzo non sia un peso per l’ambiente.

Per questo motivo nel 2002 l’azienda di manichini si è rivolta al gruppo DIS (Design and System Innovation for Sustainability) del Politecnico di Milano per effettuare un’analisi sul ciclo di vita dei suoi prodotti. Gli esperti hanno esaminato tutte le fasi produttive, dalla pre-produzione fino all’imballaggio e alla spedizione, e ne è risultato un quadro chiaro: l’impatto ambientale era legato al materiale impiegato e il ciclo di vita del prodotto.

Così è nato il manichino BNatural, realizzato in BPlast e rivestito con vernice BPaint.

BPlast e BPaint

BPlast è un materiale bio realizzato al 72% con un derivato della canna da zucchero, biodegradabile e riciclabile. Inoltre la produzione di questa bioplastica riduce nettamente le emissioni di CO2 rispetto alle normali plastiche di origine petrolchimica, come la vetroresina o il polistirene. Questo materiale innovativo è stato certificato OK Based dall’azienda belga Vinçotte.

BPaint è invece una vernice brevettata per Bonaveri ed è di origine esclusivamente naturale. Essa è infatti composta al 100% da resine e oli vegetali, tensioattivi privi di fosforo e da un solvente ottenuto dalle bucce d’arancia. L’essiccante è inoltre privo ci sali di cobalto e nafta.

Il risultato è un prodotto totally green, nato dalla natura e poco impattante per l’ambiente. International brand e stilisti di tutto il mondo stanno scegliendo i nuovi manichini BNatural, uno fra tutti Stella McCartney, che li ha utilizzati per il suo nuovo store green a Londra.

Questa è l’ennesima prova che anche la moda sta cambiando il suo volto.