Londra punta sulla mobilità sostenibile

Londra si scopre ogni giorno un po’ più green! Già da tempo le amministrazioni locali hanno invitato la popolazione a fare un uso sporadico delle auto e a suggerire di salire in sella ad una bici per girare la città, adesso però sarà ancora più semplice avvicinarsi al mondo delle due ruote. 

È stato infatti stanziato da poco, un consistente budget (parliamo di 160 milioni di euro) per creare nuove piste ciclabili all’avanguardia, che collegheranno i quartieri periferici della città al centro. La Transport For London, la società di trasporto pubblico, ha studiato così 6 percorsi destinati alle bici e ai pedoni, per un totale di 36 chilometri, che renderanno più semplice e sicuro spostarsi verso il centro di questa magnifica metropoli.

L’intento del sindaco di Londra è fare in modo che entro il 2041, l’80% degli spostamenti siano effettuati in bicicletta, a piedi o con i mezzi pubblici. Con le nuove infrastrutture l’obiettivo sarà raggiungibile, se pensiamo che ad oggi le previsioni parlano di un calo del 20% del numero di automobili circolanti.

Lasciare la macchina in garage non sarà più mera utopia, anzi la quotidianità sarà arrivare in ufficio pedalando allegramente, senza stress e guadagnandoci in salute e buonumore.