Detersivi ecologici

Ti aggiri da venti minuti tra le corsie del supermercato, indecisa su quale detersivo per il bucato acquistare. Gli scaffali sono stracolmi di flaconi e la scelta si fa problematica!

Come orientarsi tra tanti prodotti?

Se il tuo intento è optare per un detersivo biodegradabile ed ecologico, sei in buona compagnia. Sono sempre di più infatti, i clienti attenti all’ambiente che ricercano prodotti non inquinanti ma che garantiscano alte prestazioni.

Un’occhiata alle etichette renderà il tuo acquisto più facile e responsabile. I detergenti biodegradabili devono contenere tensioattivi (non etosillati) di origine naturale derivanti dall’olio di cocco o di oliva. Per far sì che abbiano un’efficacia elevata, ricorda devono contenere enzimi. Questo permetterà di rimuovere lo sporco a basse temperature garantendo un minor consumo di energia.

I detersivi in commercio possono essere aggressivi sia per la tua salute che per l’ambiente, ma con un po’ di attenzione, un’alternativa è possibile: opta per detergenti ecologici e bio che non derivino dal petrolio e che non danneggino la natura.

Guardando gli elementi presenti sull’etichetta, ti accorgerai immediatamente del loro bassissimo impatto ambientale: niente sbiancanti ottici, niente petrolio, né conservanti o profumi chimici. Proteggi la tua salute, scegli per la pulizia della tua casa, prodotti interamente naturali: sono concentrati, assicurano il massimo pulito e non hanno nulla da invidiare ai tradizionali prodotti in commercio e ce ne sono per tutti i gusti. Per ogni tua esigenza c’è infatti una soluzione adatta: detersivi per piatti agli oli essenziali, sgrassatori per il bagno al limone, e detergenti per pavimento totally green.

Una maggiore consapevolezza verso l’ambiente passa anche da acquisti di prodotti mirati nelle scelte di ogni giorno. Fai la differenza!