Scegli l’energia eolica, scegli il futuro

Il processo di transizione che porterà all’abbandono definitivo dell’uso del carbone in favore dell’utilizzo delle risorse sostenibili procede molto velocemente. Il Global Wind Energy Council, infatti, registra una crescita esponenziale del mercato eolico in questi ultimi anni. L’attenzione al clima e ai problemi collegati all’inquinamento hanno finalmente fatto breccia nel cuore dei cittadini e delle amministrazioni, oggi molto più attente ai temi ambientali. 

La principale fonte di energia rinnovabile è la forza naturale del vento. Grazie a pale eoliche in materiali leggeri, dal design aerodinamico e computerizzate, e turbine modulari di ultima generazione il vento viene trasformato in energia.

Un’energia pulita, inesauribile, gratis e che si rinnova continuamente.

I vantaggi della creazione di un parco eolico sono molteplici e riuscirebbero a convincere anche il consumatore più scettico. Innanzitutto le emissioni sono ridotte al minimo, garantendo un grosso risparmio energetico. Il vento è una fonte elettrica unica, ottima sostituta del carbone e del nucleare. Le pale eoliche possono essere installate in pochissimo tempo e la loro manutenzione non richiede molte spese. Sono affidabili e hanno una disponibilità operativa pari al 98%.

In tutto il mondo si sta diffondendo l’uso dell’energia eolica, oggigiorno sono ben 50 i paesi che la adottano. In primis la Cina che cerca di ridurre così le emissioni nocive di CO2.

Ma anche l’Europa non è da meno!

Oltre all’Olanda, dove da poco viaggiano treni a zero emissioni interamente alimentati da energia eolica, ci sono anche tante altre realtà come la Germania, la Spagna e l’Italia che ogni giorno decidono di creare parchi eolici, sia onshore che offshore. Il loro impegno ha contribuito a raddoppiare, negli ultimi 6 anni, la quantità di energia eolica prodotta.

Le potenzialità dell’energia eolica sono infinite, sta a noi sfruttarle al meglio!