Cucinare green

Coniuga la tua passione per il cibo con l’amore che nutri per l’ambiente e il rispetto del verde, impara a cucinare green! 

Scegli con cura gli alimenti e fai la spesa in modo consapevole. Non comprare molto cibo se sai che non riuscirai a consumarlo tutto, evita gli sprechi, farai un favore al pianeta e renderai felice anche il tuo portafoglio.

Prediligi cibi a chilometro zero o da coltivazioni bio e compra frutta e verdura di stagione, ne guadagnerai anche in salute. Cerca di ridurre al minimo il consumo di carne, il cui allevamento produce il 20% delle emissioni mondiali di gas serra ed è tra i primi motivi della deforestazione.

Organizzati con i tuoi amici e vicini di casa per creare un gruppo d’acquisto collettivo: avrete così la possibilità di gustare cibi genuini, di produttori locali, a filiera corta, e a prezzi convenienti. Sarà anche un modo simpatico per socializzare e intrecciare nuove amicizie.

Fatta la spesa è ora di cucinare e mettersi a tavola.

Usa padelle o pentole spesse così scalderai a lungo il cibo ma risparmierai gas e invece del forno, prediligi il microonde. Una volta cucinata la pasta, non buttare l’acqua di cottura, è ricca di amido ed è ottima come rimedio beauty per la pelle del viso. Se sei un tipo che ama sperimentare, prova a cucinare con la lavastoviglie. Come fare? Chiudi ermeticamente il cibo in vasetti di vetro e mettilo accanto ai piatti. Grazie a questo sistema, verrà cucinato alla perfezione inoltre, grazie alla cottura al vapore non perderà le sue qualità organolettiche.

Se vuoi invitare gli amici per una grigliata, in commercio si trova un barbecue ad energia solare: non usa fiamma diretta ma solo la luce solare, cuoce senza fumo e non produce particelle derivanti dalla combustione. Basterà orientarlo verso il sole, il resto lo farà da sé. Ottimo per balconi o terrazzini, non fa fumo ed è un sistema di cottura totally green.

Mettete al bando bicchieri, posate e piatti di plastica e usate materiali di origine biologica che potranno essere compostati, siate attenti a non incrementare la quantità di rifiuti, la terra vi ringrazierà!